Nonostante sia sconsigliato dal medico, volete per forza immergere i vostri ragazzi nel tragico mondo dei nerd appassionati di GdR? Ecco 11 titoli che possono fare al caso vostro.

Per tutti vale la regola per cui, a nostro avviso, fino ad una certa età (almeno i 13-14 anni) il master pensiamo debba essere sempre una persona un po' esperta. Sotto quella età, al di là degli annunci che dicono che il gioco è giocabile anche da un bambino di 2 anni, crediamo che un ragazzo di età inferiore ai 13-14, possa trovarsi in difficoltà a gestire un GdR da solo.

Quindi questi titoli sono pensati per essere giocati con un pubblico di bambini... ovviamente non solo.

 

  • LOST IN THE FANTASY WORLD: In pratica il cartone animato di Dungeons & Dragons degli anni '80. Un gruppo di ragazzi normali finisce in un mondo alternativo. Aiutati da Dungeon Master dovranno risolvere quest e cercare il modo di ritornare a casa. L'ambientazione è lasciata al master per cui potete giocarci anche a setting come Stranger Things, Super 8 ecc. Il regolamento è leggerissimo e, secondo noi, è uno dei più belli in assoluto, usato anche in un progetto di Lucca Crea in alcune scuole, porta i ragazzi a collaborare e a giocare insieme per ottenere bonus combinati. Ottimo anche per chi ha poca fantasia in quanto si parte impersonando un personaggio di qualsiasi tipo, tra cui anche il proprio youtuber preferito.
  • SHIDEE: Scritto da un docente psicologo, è un GdR per 2 persone (generalmente adulto e bambino/a o una coppia). Uno story game in cui si percorre un viaggio che dura 5 giorni e 5 notti impersonando un bambino/a e una lupa al fine di scoprire, attraverso sfide e confronti con il mondo degli adulti e quello selvaggio, se la loro storia di amicizia sarà destinata ad unirli o se dovranno separarsi.
  • KIDS & LEGENDS: GdR pensato per chi non ci ha mai giocato! Strapieno di materiali, si apre la scatola e si comincia già a giocare con le prime schede che si trovano. Praticamente immediato propone una situazione iniziale non fantasy ed una storia che man mano si sviluppa con vari possibili finali.
  • LABYRINTH: Se conoscete il film sapete già di cosa parliamo.... altrimenti andatelo a vedere perché è un film spettacolare. Avventure generate casualmente dal sistema vi porteranno a giocare la vostra ricerca per recuperare ciò che di più prezioso avete perduto.
  • RYUUTAMA: Per gli amanti dei Manga e degli Anime, un GdR in cui anche il più comune dei ragazzi può diventare un eroe.
  • FABULA ULTIMA: Porta i videogiochi di ruolo giapponesi al tavolo e lascia finalmente spenta la PlayStation.
  • DRIZZIT: Avventura ed umorismo in un classico magico mondo fantasy. Eroico ed ironico! Ma il GdR non è solo l'arte di Bigio. Regolamento solido e tanta personalizzazione su ogni classe lo rendono davvero interessante.
  • IL RICHIAMO DI GATTHULHU: Cosa c'è di più spassoso che interpretare dei gatti che vogliono salvare il mondo, e il loro padrone schiavo? Coinvolgente sin dall'inizio anche per le fanciulle che disprezzano i giochi maschili... ai gatti non si resiste.
  • KIDS ON BIKES: Avventure in bici o in moto o nello spazio con protagonisti ragazzi. Regolamento semplice e avventure che portano dritto i nostri ragazzi a diventare protagonisti in un mondo di adulti che non sanno vedere oltre la banale realtà.
  • TAILS OF EQUESTRIA: Se amate i mini pony questo GdR parla di amicizia e sfide da superare insieme.
  • TEEN TALES: Un gruppo di ragazzi risolve i misteri di una cittadina del Middlewest.