The final girl Visualizza ingrandito

The final girl

Nuovo

Un gioco horror di amicizia e rivalità, sesso e sopravvivenza. Un classico dei film horror, un assassino o un mostro disturba la quiete di un gruppo, uccidendoli uno a uno. Nei film di solito sopravvive la “Final Girl”, la classica ragazza casta e pura in grado di sconfiggere la minaccia. E se le storie potessero andare in modo diverso?

Maggiori dettagli

Questo prodotto non è più disponibile

9,90 €

Scheda tecnica

Autore Bret Gillan
Strumenti di gioco Mazzo di carte da poker
Dimensioni A5 (148 x 210 mm)
N° pagine 40
Copertina Morbida (Spillato)
Anno di pubblicazione 2012

Dettagli

Un gioco horror di amicizia e rivalità, sesso e sopravvivenza.

Un classico dei film horror, un assassino o un mostro disturba la quiete di un gruppo, uccidendoli uno a uno. Nei film di solito sopravvive la “Final Girl”, la classica ragazza casta e pura in grado di sconfiggere la minaccia, rendendo il film scontato e banale. E se le storie potessero andare in modo diverso e concedere a qualcuno di meno probabile la possibilità di salvarsi?

Questo gioco ti permetterà di creare il tuo personale film horror con alcuni amici e di vedere chi sopravviverà alla fine.


Recensioni (3)

B Franco

set 7, 2017
4
(4/5
Gioco leggero, breve, con regole semplici da imparare, adatti ad introdurre la gente al gioco di ruolo e utili per passare una serata in compagnia tra amici. La partita generalmente si esaurisce nel giro di un paio d’ore. Il gioco si legge rapidamente ed è comodo da consultare al volo. I giocatori creeranno collaborativamente una storia simile a quella di un film slasher. Molto carino e soprattutto, vista la semplicità e velocità del regolamento è molto adatto a chi vuole cominciare a giocare GDR più narrativi che classici.
Kobayashi

giu 5, 2017
3
(3/5
Scrittura essenziale ma assolutamente efficace e che va dritta al punto. Poche meccaniche, molto focalizzate e ben tematizzate. Il gioco non si presta a giocatori inesperti, richiede che sappiano già come approcciarsi a questo genere di gioco. Costo a mio avviso eccessivo per un fascicolo delle dimensioni di una brochure aziendale.
Gabo Rambo

ago 9, 2016
4
(4/5
GdR veloce, da "one shot", regole molto semplici, senza "Master", a preparazione zero. In pratica ci si riunisce a un tavolo e si ragiona tutti insieme ad una sceneggiatura marcatamente horror che piacerebbe giocare.. si può scegliere tutto ciò che al gruppo ispira sul momento.. noi lo giocammo in stile "Alien" e fu una partita decisamente ben riuscita, a dire di tutti i partecipanti. Si delineano quindi velocemente una serie di personaggi.. 2 o 3 a testa.. pochi tratti, nome e brevissima descrizione.. poi si iniziano a ruolare una serie di scene, dal taglio decisamente cinematografico.. prima per instaurare alcune relazioni e legami fra i vari personaggi e poi il "mostro" di turno inizia ad agire uccidendo a destra e a manca, nella più efferata fantasia del giocatore di turno..fino ad arrivare allo scontro finale, uno contro uno.. il tutto gestito con semplici estrazioni e comparazioni di comuni carte da gioco. Anche x questo gioco l'atmosfera è buona parte del divertimento, la fantasia corre veloce durante le numerose scene delle uccisioni.. e non mancheranno momenti di totale immersione nel gioco.. Provare per credere!
Pagina:1
Aggiungi recensione
Valutazione:*
Nome:*
Email:*
Testo:*
 

Accessori