Ultima Forsan - Legends -1517: Fuga da Old York Visualizza ingrandito

Ultima Forsan - Legends -1517: Fuga da Old York

GGSW0708

Nuovo

A 3 anni esatti dall’uscita del Manuale Base, con 1517: Fuga da Old York si chiude il cerchio della storia e delle regole di Ultima Forsan, completando tutti i fili lasciati in sospeso e le meccaniche finora solo accennate o esplicate solo parzialmente. Dopo questo manuale, il Rinascimento Macabro non sarà più lo stesso!

Maggiori dettagli

2 Articoli

Attenzione: Ultimi articoli in magazzino!

19,90 €

Scheda tecnica

Autore Mauro Longo / Giuseppe Rotondo
Strumenti di gioco Dadi poliedrici (d4, d6, d8, d10, d12, d20) / Mazzo di carte (da Poker)
Dimensioni A5 (148 x 210 mm)
N° pagine 142
Copertina Morbida (Brossurato)
Anno di pubblicazione 2017

Dettagli

La Britannia è in guerra!

La scorsa primavera, i due regni gemelli di Jorvik e Danelaw, possedimenti dell’Unione di Kalmar, si sono dichiarati indipendenti e hanno cominciato una politica di espansione contro l’Inghilterra degli Hawkwood. Dalla città imprendibiledi Jorvik, ora ribattezzata nuovamente York come all’epoca dei Vecchi Regni, re Rickard ha unificato i due feudi, lanciato la sua sfida all’Unione e dichiarato illegittima la dinastia degli Hawkwood di Salisbury, reclamando il dominio sull’intera Inghilterra per sé e la Casa di York con il nome di Riccardo III.

FDOY 3Il potere di Rickard deriva dalla sua sfrontatezza, dall’uso esecrabile dei Morti in guerra e dall’alleanza stipulata con tutti i grandi capi predoni e razziatori delle coste e dell’entroterra, a cui ha promesso rifugio e riempito le tasche d’oro in cambio della loro fedeltà.

I saccheggiatori delle coste sono stati un problema per decenni, specialmente in Navarra, un regno iberico affacciato sul mare del nord.

Dopo l’intensificarsi delle razzie e l’atto di guerra lanciato da York contro Salisbury, l’anziana Regina Bianca di Navarra e il Papa Re di Francia hanno mosso i propri eserciti congiunti per dare manforte agli Hawkwood.

FDOY 2Lo stesso Costantino II si è unito alla Santa Armata per imbarcarsi alla volta dell’Inghilterra, mettendosi personalmente alla testa dei suoi generali.

Ma nella battaglia di San Sebastian, le armate del papato sono state duramente sconfitte e lo stesso Papa Re è finito prigioniero dei predoni assieme a molti notabili di Francia.

Adesso Costantino II è prigioniero a York, ostaggio di Riccardo III, e l’Impero, possibile alleato della corona inglese, è bloccato dalle minacce di ritorsione contro i prigionieri.

Per sbloccare lo stallo e procedere con la guerra, qualcuno deve entrare a York e liberare il Papa Re. Ma questa è una missione impossibile, e per attuarla non sono sufficienti dei semplici eroi.

Servono delle Leggende!


Ultima Forsan Legends – 1517: Fuga da Old York è un ibrido unico nella storia di Ultima Forsan e contiene una messe straordinaria di materiale di gioco.
Un manuale di 142 pagine a colori nel consueto formato di Ultima Forsan, con dentro:

  • sette avventure inedite,
  • sette nuovi Vantaggi a disposizione per i vostri eroi,
  • sette personaggi leggendari (di nome e di rango),
  • una campagna di gioco adatta a queste vere e proprie Leggende,
  • un bestiario pieno di creature orripilanti e avversari stupefacenti,
  • e una cascata di nuove regole che vi lascerà abbacinati: armi eccezionali, apparati meccanici di ogni genere, tabelle degli incontri per navi volanti, protesi avanzate, innesti di Reliquie ed effetti speciali di Manna e Ambrosia per ogni genere di situazioni.

A tre anni esatti dall’uscita del Manuale Base, con 1517: Fuga da Old York chiudiamo un cerchio della storia e delle regole di Ultima Forsan, completando tutti i fili lasciati in sospeso e le meccaniche finora solo accennate o esplicate solo parzialmente.

Dopo questo manuale, il Rinascimento Macabro non sarà più lo stesso!


SCARICA MATERIALE AGGIUNTIVO GRATUITO DAL CANALE TDG DRIVE DELLA TERRA DEI GIOCHI

Scarica materiale gratuito dal canale Google Drive della Terra dei Giochi

Recensioni (0)

Nessuna recensione per il momento.

Aggiungi recensione
Valutazione:*
Nome:*
Email:*
Testo:*
 

Accessori